Credit-MartinaValmassoi_Msig50RaceDay-51

1. CHI SEI MARTINA ?
Mi chiamo Martina Valmassoi, sono una piccola falsa bionda che viene da un altrettanto piccolo paesino delle Dolomiti. Sin da quando ero piccola ho sempre prestato molta attenzione alla natura che mi circondava.
A volte siamo talmente presi dalla nostra routine che non riusciamo a vedere oltre il nostro naso. Solo aprendo gli occhi e osservando meglio il mondo in cui viviamo, potremmo essere liberi di imboccare nuove strade e di stupirci nuovamente.
Sono un’amante della vita all’aria aperta. Mi piace sciare, correre  e tutto ciò che include l’essere curiosi ed avventurosi.

2. PERCHÉ HAI SCELTO INSANE INSIDE COME NOME DEL TUO MARCHIO ?
Quando qualcuno mi chiede perché “Insane Inside” rispondo, perché no ? Non siamo, in fondo, tutti quanti un po’ pazzi dentro ?
A mio parere ogni essere umano racchiude in se una percentuale di pazzia, solamente qualcuno lo mostra più di altri. Voglio che questo marchio provi a tirar fuori chi siamo realmente, senza barriere e costrizioni, al fine di condividere la nostra pura gioia di vivere.

3. COSA TI ISPIRA ?
Nutro la mia ispirazione tramite i luoghi che visito e le persone che incontro.Ognuno ha qualcosa da dare e una storia da raccontare. Mi ispiro agli amanti della montagna e soprattutto dell’avventura. Le persone che vivono all’aria aperta generalmente amano indossare capi colorati, divertenti e unici nel loro genere, quindi l’idea di creare questo tipo di cappellini è nata quasi spontaneamente !

4. POTRESTI DIRCI PERCHè DOVREMMO INDOSSARE I CAPPELLINI INSANE INSIDE ?
Dunque, immagino di non essere proprio la persona più adatta  a dirvi perché dovreste indossarli !
Se avete visto i cappellini deve rimanere solo una domanda : - Vi piacciono ?
Se avete la risposta, sapete anche cosa fare !

5. PERCHÉ HAI DECISO DI DISEGNARE CAPPELLINI ?
C’è qualcosa di più utile e simpatico di un cappellino quando sei all’aria aperta ?
Questi cappellini erano la tela perfetta per raccontare le mie storie. Oltretutto stanno diventando una vera moda nel mondo del trail Runnning, solamente che nessuno, fino ad ora, era in grado di fornire qualcosa di unico,originale e strettamente legato ai valori del trail running e della montagna.

6. COSA CI DICI RIGUARDO ALLA QUALITà DEI CICLISMO CAPPELLINI ?
La qualità è la cosa più importante. Dal disegno che ho fatto io stessa, ai materiali e alla manodopera, tutto è MADE IN ITALY. Quindi se deciderai di fare l’acquisto, non avrai solo un ciclismo cappellino, bensì un vero e proprio pezzo dell’arte italiana.

7. UN’ULTIMA PAROLA DA AGGIUNGERE ?
Non dimenticarti di essere INSANE INSIDE !